10 Feb

Valore
Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe, tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi, provare gratitudine senza ricordarsi di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’è il nord, qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato. Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca, la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare e l’ipotesi che esista un creatore. Molti di questi valori non ho conosciuto.

Erri De Luca (da “Opere sull’acqua e altre poesie”, Einaudi, 2002).

^^

Annunci

9 Risposte to “”

  1. ZioNemo febbraio 10, 2007 a 3:56 pm #

    Il valore del condannato? Solo se lo è stato ingiustamente la sua pazienza è un valore, diversamente no…chi delinque deve sapere che sarà condannato a scontare la pena corrispondente…diversamente sarebbe un ingiustizia per le persone oneste…
    Un sorriso ed una cordiale stretta di mano.
    Gino

  2. proibito febbraio 10, 2007 a 7:38 pm #

    Considero valore la capacità di emozionarsi…Un abbraccio, C.

  3. PortamiVia febbraio 11, 2007 a 6:48 pm #

    Poter ristabilire il giusto valore alle situazioni potrebbe darci tanto oggi.

    Un caro saluto,
    Anna 🙂

  4. marzia febbraio 12, 2007 a 12:13 am #

    Considero valore tutte le ferite…che grande passo in avanti sarebbe se ci riuscissimo…

  5. santamargherita febbraio 12, 2007 a 10:08 am #

    Per me i vl valore piu’ grande è l’altruismo………..

  6. vera.stazioncina febbraio 13, 2007 a 9:08 am #

    considero valore sapere di star vivendo, mi pare la sintesi di questo bello scritto…
    un sorriso
    veradafne

  7. utente anonimo febbraio 13, 2007 a 9:02 pm #

    che bel post!!! bravissima cica!!! un abbraccio da claudio

  8. quellachenonsei febbraio 13, 2007 a 11:12 pm #

    Due vecchi che si amano. Questo sì, bello pensarlo, bello crederci.

    Un bacio.

  9. colfavoredellenebbie febbraio 16, 2007 a 11:28 pm #

    Questa poesia l’ho sentita due volte dalla voce di De Luca, in teatro e per tele: ogni volta un magone ascendente …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...