13 Set

Ma come è difficile far passare il passato!
Ma il passato non passa
Perchè lo chiamiamo passato,se non passa mai?
(Tra le pagine di appunti di Fabrizio De Andrè)

^^

Annunci

42 Risposte to “”

  1. biancaneve settembre 13, 2008 a 2:05 am #

    il passato non t’orna
    per fortuna………………..

  2. biancaneve settembre 13, 2008 a 2:05 am #

    il passato non t’orna
    per fortuna………………..

  3. biancaneve settembre 13, 2008 a 2:05 am #

    il passato non t’orna
    per fortuna………………..

  4. utente anonimo settembre 13, 2008 a 3:11 am #

    passa eccome se passa anche se sembra lì dietro la porta…
    vi

  5. utente anonimo settembre 13, 2008 a 3:11 am #

    passa eccome se passa anche se sembra lì dietro la porta…
    vi

  6. utente anonimo settembre 13, 2008 a 3:11 am #

    passa eccome se passa anche se sembra lì dietro la porta…
    vi

  7. marzia settembre 13, 2008 a 12:18 pm #

    Questa che ci hai lasciata è un cammeo di un grande che appartiene al passato, ma che anima ancora il nostro presente! 😀

  8. sciac settembre 13, 2008 a 4:10 pm #

    Che strana cosa che la morte abbia accomunato Battisti e de André…si saranno mai parlati da vivi?

  9. ZioNemo settembre 13, 2008 a 10:26 pm #

    Il passato è stato vissuto insegnandoci delle cose… la logica ci impone di vivere il presente e il futuro …
    Un sorriso Nemo

  10. ZioNemo settembre 13, 2008 a 10:26 pm #

    Il passato è stato vissuto insegnandoci delle cose… la logica ci impone di vivere il presente e il futuro …
    Un sorriso Nemo

  11. ZioNemo settembre 13, 2008 a 10:26 pm #

    Il passato è stato vissuto insegnandoci delle cose… la logica ci impone di vivere il presente e il futuro …
    Un sorriso Nemo

  12. psichetechne settembre 14, 2008 a 2:26 pm #

    Già già…)

  13. Pattinando settembre 14, 2008 a 3:52 pm #

    Confucio, ripeteva: “Studia il passato se vuoi prevedere il futuro”.
    Purtroppo, il futuro è imprevedibile, meglio vivere nel migliore dei modi … il presente. Baciotto*

  14. Pattinando settembre 14, 2008 a 3:52 pm #

    Confucio, ripeteva: “Studia il passato se vuoi prevedere il futuro”.
    Purtroppo, il futuro è imprevedibile, meglio vivere nel migliore dei modi … il presente. Baciotto*

  15. Pattinando settembre 14, 2008 a 3:52 pm #

    Confucio, ripeteva: “Studia il passato se vuoi prevedere il futuro”.
    Purtroppo, il futuro è imprevedibile, meglio vivere nel migliore dei modi … il presente. Baciotto*

  16. ermione64 settembre 14, 2008 a 4:59 pm #

    Ciò che nel passato hai amato è sempre presente nel tuo cuore. Ma il cuore ha tanti spazi può contenere ancora tanto e altro. Un saluto da ermione.

  17. Gardenia settembre 14, 2008 a 5:24 pm #

    “Il tempo siamo noi” – diceva Heidegger, riferendosi alla nostra progettualità. Ma fanno poca fatica i filosofi ad escogitare suggestive teorie, visto che il tempo lo viviamo in tutti i suoi momenti e a volte il passato può apparirci pesante. Non sempre, però… Come stai, Cica? Un abbraccio, g*

  18. alidada settembre 14, 2008 a 6:43 pm #

    è una specie di rompicapo o sbaglio? :-)..
    Buon inizio settimana Cica ..smack

  19. alidada settembre 14, 2008 a 6:43 pm #

    è una specie di rompicapo o sbaglio? :-)..
    Buon inizio settimana Cica ..smack

  20. alidada settembre 14, 2008 a 6:43 pm #

    è una specie di rompicapo o sbaglio? :-)..
    Buon inizio settimana Cica ..smack

  21. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 7:49 pm #

    Occazzo *___*
    Non ci avevo mai pensato *__*

    Ehi pikkola, domani Ti offro ostriche e champagne: >

    hahahaha!!! 🙂

    Muttyna

  22. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 7:49 pm #

    Occazzo *___*
    Non ci avevo mai pensato *__*

    Ehi pikkola, domani Ti offro ostriche e champagne: >

    hahahaha!!! 🙂

    Muttyna

  23. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 7:49 pm #

    Occazzo *___*
    Non ci avevo mai pensato *__*

    Ehi pikkola, domani Ti offro ostriche e champagne: >

    hahahaha!!! 🙂

    Muttyna

  24. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 9:49 pm #

    IMG SRC=http://farm4.static.flickr.com/3217/2856655973_1a10d28518.jpg?v=0″>

  25. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 9:49 pm #

    IMG SRC=http://farm4.static.flickr.com/3217/2856655973_1a10d28518.jpg?v=0″>

  26. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 9:49 pm #

    IMG SRC=http://farm4.static.flickr.com/3217/2856655973_1a10d28518.jpg?v=0″>

  27. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 9:50 pm #

    MG SRC=”http://farm4.static.flickr.com/3217/2856655973_1a10d28518.jpg?v=0″

  28. 4lt4ir settembre 14, 2008 a 9:51 pm #

    allora se nn riesco a mettere foto fankulo grrrrrrrrrrr!!!! 🙂

  29. biancaneve settembre 15, 2008 a 12:33 am #

    ocazzo
    e il presente allora?
    non esiste neppure lui che è già passato….
    che angoscia!

    notte cica…
    un bacio
    avvolte coi nostri mici caldi!

  30. biancaneve settembre 15, 2008 a 12:33 am #

    ocazzo
    e il presente allora?
    non esiste neppure lui che è già passato….
    che angoscia!

    notte cica…
    un bacio
    avvolte coi nostri mici caldi!

  31. biancaneve settembre 15, 2008 a 12:33 am #

    ocazzo
    e il presente allora?
    non esiste neppure lui che è già passato….
    che angoscia!

    notte cica…
    un bacio
    avvolte coi nostri mici caldi!

  32. 4lt4ir settembre 15, 2008 a 5:02 am #

    AUGURI MUTTY 🙂

  33. 4lt4ir settembre 15, 2008 a 5:02 am #

    AUGURI MUTTY 🙂

  34. 4lt4ir settembre 15, 2008 a 5:02 am #

    AUGURI MUTTY 🙂

  35. willa settembre 15, 2008 a 12:13 pm #

    Io credo che il passato, il presente e il futuro siano tutti sulla stessa linea…. dipende da dove guardi tu :)))))))))))))))))))))

    Un bacione !!

  36. willa settembre 15, 2008 a 12:13 pm #

    Io credo che il passato, il presente e il futuro siano tutti sulla stessa linea…. dipende da dove guardi tu :)))))))))))))))))))))

    Un bacione !!

  37. willa settembre 15, 2008 a 12:13 pm #

    Io credo che il passato, il presente e il futuro siano tutti sulla stessa linea…. dipende da dove guardi tu :)))))))))))))))))))))

    Un bacione !!

  38. perijulka settembre 16, 2008 a 7:46 am #

    l’amore si prende gioco di me
    ci sei, forse ,ma perchè non posso farti vibrare?
    mi accendi,mi spegni, mi lasci
    dovrei essere io a parlare? a dirtelo?

    con te posso soltanto farfugliare le cose inutili

    e se anche tu parlassi? potrei guardarti in faccia

    amarti per quello che sei,

    sei tu forse il cibo dei sogni?
    che scava nella pietra dell’ anima?
    dove cerco la speranza,la voglia di credere?

    come un voler credere ,dopo tanto tempo
    la voglia d’amore,con te e nel diverso

    magari potrei essere felice
    una nuvola irraggiungibile
    un salto in alto

    chissà,venirti incontro,rischiare l’anima
    un baratro di solitudine
    un giardino di dio , un mazzo di fiori
    bagnarti di primavera
    grondarti di vita

    voglio sognare , rari sapori antichi
    che provengono dall’infinito,
    e accarezzano la mia mente in un profumo di libertà
    che, limpida e incancellabile, penetra in me

    sarebbe Interminabile il sollievo, racchiuso in un istante,
    un accusar la vita, la sua precarietà , la lacerata speranza
    e sognare il nido dell’estasi, la folle realtà , l’occho della verità,
    il tuo viso , lieve soffio di vento
    che penetra il corpo
    e chiude il cuore

    immenso fuoco ,l’amore ,alimentato dal vento
    attraverso pianure e montagne,si tuffa nel mare
    lo riempie di gioia, lo porta via
    per sempre

    penso il tempo che mi avvicina a tali profondità
    sui candidi pensieri dell’illusione
    nella visione d’un dolce desiderio

    e si trascina via la vita, e il sentimento
    e la quiete, furioso lamento

    baci lasciati sulla spiaggia

    cancellati dai giorni

    baci di profonda impronta,un peso che portiamo nei ricordi

    penso

    il calore del tramonto

    chiamato vita

  39. perijulka settembre 16, 2008 a 7:46 am #

    l’amore si prende gioco di me
    ci sei, forse ,ma perchè non posso farti vibrare?
    mi accendi,mi spegni, mi lasci
    dovrei essere io a parlare? a dirtelo?

    con te posso soltanto farfugliare le cose inutili

    e se anche tu parlassi? potrei guardarti in faccia

    amarti per quello che sei,

    sei tu forse il cibo dei sogni?
    che scava nella pietra dell’ anima?
    dove cerco la speranza,la voglia di credere?

    come un voler credere ,dopo tanto tempo
    la voglia d’amore,con te e nel diverso

    magari potrei essere felice
    una nuvola irraggiungibile
    un salto in alto

    chissà,venirti incontro,rischiare l’anima
    un baratro di solitudine
    un giardino di dio , un mazzo di fiori
    bagnarti di primavera
    grondarti di vita

    voglio sognare , rari sapori antichi
    che provengono dall’infinito,
    e accarezzano la mia mente in un profumo di libertà
    che, limpida e incancellabile, penetra in me

    sarebbe Interminabile il sollievo, racchiuso in un istante,
    un accusar la vita, la sua precarietà , la lacerata speranza
    e sognare il nido dell’estasi, la folle realtà , l’occho della verità,
    il tuo viso , lieve soffio di vento
    che penetra il corpo
    e chiude il cuore

    immenso fuoco ,l’amore ,alimentato dal vento
    attraverso pianure e montagne,si tuffa nel mare
    lo riempie di gioia, lo porta via
    per sempre

    penso il tempo che mi avvicina a tali profondità
    sui candidi pensieri dell’illusione
    nella visione d’un dolce desiderio

    e si trascina via la vita, e il sentimento
    e la quiete, furioso lamento

    baci lasciati sulla spiaggia

    cancellati dai giorni

    baci di profonda impronta,un peso che portiamo nei ricordi

    penso

    il calore del tramonto

    chiamato vita

  40. perijulka settembre 16, 2008 a 7:46 am #

    l’amore si prende gioco di me
    ci sei, forse ,ma perchè non posso farti vibrare?
    mi accendi,mi spegni, mi lasci
    dovrei essere io a parlare? a dirtelo?

    con te posso soltanto farfugliare le cose inutili

    e se anche tu parlassi? potrei guardarti in faccia

    amarti per quello che sei,

    sei tu forse il cibo dei sogni?
    che scava nella pietra dell’ anima?
    dove cerco la speranza,la voglia di credere?

    come un voler credere ,dopo tanto tempo
    la voglia d’amore,con te e nel diverso

    magari potrei essere felice
    una nuvola irraggiungibile
    un salto in alto

    chissà,venirti incontro,rischiare l’anima
    un baratro di solitudine
    un giardino di dio , un mazzo di fiori
    bagnarti di primavera
    grondarti di vita

    voglio sognare , rari sapori antichi
    che provengono dall’infinito,
    e accarezzano la mia mente in un profumo di libertà
    che, limpida e incancellabile, penetra in me

    sarebbe Interminabile il sollievo, racchiuso in un istante,
    un accusar la vita, la sua precarietà , la lacerata speranza
    e sognare il nido dell’estasi, la folle realtà , l’occho della verità,
    il tuo viso , lieve soffio di vento
    che penetra il corpo
    e chiude il cuore

    immenso fuoco ,l’amore ,alimentato dal vento
    attraverso pianure e montagne,si tuffa nel mare
    lo riempie di gioia, lo porta via
    per sempre

    penso il tempo che mi avvicina a tali profondità
    sui candidi pensieri dell’illusione
    nella visione d’un dolce desiderio

    e si trascina via la vita, e il sentimento
    e la quiete, furioso lamento

    baci lasciati sulla spiaggia

    cancellati dai giorni

    baci di profonda impronta,un peso che portiamo nei ricordi

    penso

    il calore del tramonto

    chiamato vita

  41. Senzapiutempo settembre 16, 2008 a 7:54 am #

    non conoscevo questa citazione di De Andrè e la trovo davvero profonda.

  42. skipper246 settembre 16, 2008 a 10:11 pm #

    dimenticando ricordare, controsenso ma forse unico modo per sapere il passato senza farsi incatenare… notte Cicabu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...